Zecchinetta

Zecchinetta
Zecchinetta è un gioco di carte d'azzardo con regole molto semplici che viene deciso non con l'abilità ma con la fortuna dei giocatori.

Giocatori

Da due a otto giocatori.

Mazzo

Per giocare alla Zecchinetta è necessario un mazzo di 40 carte, qualsiasi di quelli regionali italiani è adatto, ma può andare bene anche un mazzo di 52 carte francesi a cui vengano preventivamente rimossi gli otto, i nove e i dieci.

Regole

Prima che le carte vengano "distribuite" si procede con la fase di scommessa.Il banco (il mazziere) decide a suo piacere l'ammontare della puntata e la ripone nel piatto.Partendo poi dal giocatore alla sua destra e procedendo in senso antiorario (o in senso orario, dipende dalle abitudini locali) chiede ai partecipanti quanto essi vogliano puntare, fino al raggiungimento della somma così scelta. Una volta terminata la prima fase, si passa a quello che si potrebbe definire la distribuzione delle carte, il banco volta una prima carta, la ripone alla sua sinistra dicendo " per me ", e ne rivolta una seconda alla sua destra dicendo "per voi", le carte rimanenti costituiscono il tallone.Se le due carte rivoltate sono uguali in valore, il Banco vince subito e ritira tutte le puntate dei giocatori.Il banchiere comincia a ribaltare, una alla volta, tutte le carte rimanenti nel tallone.Se estrae una carta uguale, in valore a quella riposta alla sua sinistra, vince e ritira le puntate di tutti i giocatori.Se invece estrae una carta uguale a quella riposta alla sua destra, vincono i giocatori, ritirano la puntata del banco e la suddividono proporzionalmente alle loro stesse puntate.Cambio del banco:quando il banchiere perde, toccherà al giocatore alla sua destra (o sinistra a seconda dell'ordine di gioco) fare le veci del Banco.Se il banchiere vince, il ruolo rimarrà alla medesima persona.Se il banchiere vince durante la distribuzione, ribaltando a destra e a sinistra due carte dello stesso valore, passerà il ruolo al giocatore successivo.

Scopo

Essendo un gioco d'azzardo lo scopo è vincere la puntata indovinando la carta giusta.

Storia

La zecchinetta, anche detto lanzichenecco o lasqueneet, è un gioco d'azzardo popolare italiano il cui nome deriva dai lanzichenecchi che, nel XVI secolo, introdussero il gioco in Italia.