Scala 40

Scala 40

 Altri giochi in Carte - Italiani

La scala quaranta è un gioco di carte molto diffuso che viene giocato spesso in veri e proprio tornei o anche solamente come passatempo da grandi e piccini.

Giocatori

Il numero di giocatori consigliato è dai 2 ai 5 giocatori ma volendo anche di più.

Mazzo

Si usano due mazzi da 52 carte compresi i 4 jolly. Le carte hanno i seguenti valori :

  • Figure: 10 punti;
  • Asso: 11 punti (oppure 1 punto, se usato in Combinazioni A-2-3 o se è l’unica carta in mano);
  • Jolly: 25 punti in mano oppure il valore della carta che sostituisce, se usato nei Giochi.

Regole

Il mazziere distribuisce in senso orario,una alla volta, 13 carte coperte. Le rimanenti vengono poste al centro del tavolo e ne viene scoperta una.

I giocatori sono chiamati a turno a pescare una carta dal mazzo posto al centro del tavolo e dispongono di tre possibilità:

  • mettere la carta al centro del proprio mazzo per creare combinazioni
  • calare le carte in mano che hanno un valore totale di almeno 40 punti (ad esempio un tris di assi e uno di tre o 4 re ecc).
  • scartare la carta pescata.

Le prime due operazioni possono essere eseguite in qualsiasi ordine; lo scarto indica che il giocatore ha deciso di terminare il proprio turno.

Il giocatore che cala combinazioni per un totale di 40 punti si dice che ha aperto il gioco. Da questo momento può attaccare carte della sua mano alle combinazioni poste sul tavolo dagli altri giocatori, sostituire un jolly posto sul tavolo da un avversario in una combinazione con la carta mancante (prendendo quest’ultima nel suo mazzo) e pescare l’ultima carta scartata.

l giocatore che, dopo aver scartato una carta valida, rimane senza carte, si dice che ha chiuso.

Un giocatore può anche chiudere calando tutte le carte (senza aprire il gioco) ; in questo caso si dice che ha chiuso in mano.

Alla chiusura i giocatori che non hanno chiuso contano i punti delle carte che hanno ancora in mano e se restano con tutte le carte pagano 100 punti, quindi li sommano al loro punteggio precedente. Se la partita non è finita, si procede ad una nuova mano. In alcune varianti i punti della chiusura in mano valgono doppio.

Punteggio

Si stabilisce un punteggio di uscita all’inizio della partita che è solitamente di 301 punti (sono però ammessi anche 101, 151 e 201).

Scopo

Lo scopo del gioco è chiudere il maggior numero di volte possibile eliminando gli avversari. Colui che rimane da solo in gioco è il vincitore.

Storia

La scala 40 è un gioco che si diffuse nei prima anni 20 prendendo lentamente il posto del ramino gioco molto simile anche nelle regole. Ora però è considerata un gioco a sé stante e spesso si organizzano tornei nazionali ed internazionali.