Ramino

Ramino
Ramino presenta diverse varianti, tra le quali la più conosciuta è forse la Scala 40. Proprio per la sua relativa semplicità e diffusione è al contempo un gioco di società e di compagnia, praticabile sia in famiglia che al bar oppure in un ambito salottiero. Come in molti i giochi di carte, il suo esito dipende principalmente dalla casualità, dalla sorte.

Giocatori

Si gioca da un minimo di due ad un massimo di cinque giocatori.

Mazzo

Si gioca con due mazzi di carte da 52 con quattro jolly o con un mazzo da 54 carte e due jolly.

Regole

All'inizio del gioco vengono distribuite 7 carte coperte a testa, una scoperta in tavolo a costituire l'inizio del pozzo, le rimanenti coperte in tavolo.Nella prima fase di gioco ogni partecipante a turno pesca una carta dal mazzo e la inserisce tra le carte che possiede in mano e ne scarta un'altra nel pozzo.Chi è riuscito a formare una o più combinazioni senza jolly le pone sul tavolo scoperte.Colui che ha aperto in questo modo il gioco può continuare a mettere in tavolo altre combinazioni mano a mano che le riesce a formare durante la pesca delle carte oppure può attaccare una o più carte che ha in mano a quelle che lui stesso ha messo in tavolo.Se attacca una carta a quelle che ha in mano al posto di un jolly, preleva il jolly e lo inserisce tra le carte in suo possesso.Quando uno dei due giocatori ha chiuso, l'altro mette in tavolo tutte le carte che gli erano restate in mano, ne conta i punti, i quali vengono addebitati sul suo conto. Se un giocatore chiude in mano, il punteggio passivo dell'avversario raddoppia.Si arriva ad un numero prefissato di punti passivi da raggiungere (solitamente 101 o 201). Chi per primo raggiunge questa soglia perde la partita.

Punteggio

Le carte rimaste in mano hanno i seguenti valori: l'asso vale un punto, le carte numerali il valore corrispondente al loro numero, le figure dieci punti ed il jolly venti punti.

Scopo

L'obiettivo di ogni mano è chiudere facendo pagare il maggior numero di punti possibili all'avversario.

Storia

Ramino è un gioco di origine Anglosassone che si diffuse in Italia nei primi anni del 1900. Da esso ha avuto origine la scala 40.
/* regoledelgioco 336 x 280 */