Las Vegas

Las Vegas - foto di GlacierTim
[ foto di GlacierTim ]
Gioco di carte molto simile per le dinamiche di gioco al poker.

Giocatori

Si gioca dai due ai sei giocatori.

Mazzo

Si gioca con un classico mazzo di carte italiano da 40 unità.

Regole

All'inizio di ogni mano ogni giocatore che partecipa al gioco deve dichiarare una puntata obbligatoria che costituirà il piatto che i giocatori si contenderanno durante la partita. Dopo questa operazione il mazziere distribuisce tre carte coperte di fronte ad ogni giocare mentre ne dispone quattro, sempre coperte, al centro del tavolo. Ogni partecipante da questo momento momento del gioco ha la possibilità di compiere cinque azioni: - Puntare, ovvero decidere di scommettere una certa somma che andrà a sommarsi a quella iniziale del piatto in gioco - Bussare, ovvero se il primo giocatore decide di non puntare, quello successivo deciderà se puntare o bussare anch'egli passando il gioco. Se tutti i giocatori passano il giro di scommesse è chiuso, altrimenti i giocatori che hanno bussato dovranno decidere se vedere e coprire la puntata o lasciare. Se il giocatore prima di noi ha puntato non è possibile per noi che seguiamo bussare ma dobbiamo a nostra volta puntare. - Vedere: quando il primo giocatore a puntato gli altri devono farlo a loro volta oppure saranno costretti ad abbandonare la mano di gioco. - Rilanciare: un giocatore può decidere di puntare una somma maggiore del minimo richiesto per restare in gioco, fatto ciò gli altri devono o vedere o passare la mano. - Lasciare: quando non si vuole rilanciare o vedere la puntata il giocatore lascia la mano di gioco riconsegnando le carte al mazziere. Terminate queste azioni il mazziere gira una delle 4 carte al centro del tavolo. I partecipanti devono a questo punto scartare e mettere sopra la carta scoperta in tavolo, tutte le carte che hanno in mano del valore di quest'ultima. Si procede quindi con nuove puntate ogni carta scoperta al centro con le stesse modalità, fino ad arrivare all'ultimo turno. L'ultimo turno consiste nel puntare dopo che tutte le carte al centro sono state scoperte. All'ultimo turno restano solitamente due giocatori le cui carte verranno mostrate e si confrontano i punti di ciascuno. Il piatto viene diviso in due parti uguali che andranno a chi, fra i giocatori ancora in gioco e sommando il valore nominale delle carte ancora a disposizione, possiede il punteggio più basso e a chi possiede quello più alto. Invece, nel caso in cui un giocatore scarti durante il gioco tutte le carte, sarà soddisfatta la condizione di punteggio "Las Vegas", ovvero il giocatore avrà diritto ad accaparrarsi l'intero piatto, lasciando "a bocca asciutta" chi invece puntava ad accaparrarsi almeno la metà di esso con il punteggio più alto o più basso.

Scopo

Lo scopo del gioco è riuscire ad aggiudicarsi il piatto in gioco.