Famiglie

Famiglie - foto di manfri
[ foto di manfri ]
Famiglie è un popolare gioco di carte per bambini, diffuso in tutto il mondo.

Giocatori

Si gioca da un minimo di quattro ad un massimo di dieci persone.

Mazzo

Si utilizza un mazzo di 40 o 52 carte, a volte possono essere adoperati anche mazzi di carte speciali chiamati quartetti.

Regole

Il primo giocatore di mano chiede ad un altro partecipante una carta, specificandone il seme (ad esempio re di coppe). L'interpellato se la possiede la dà ed il richiedente deve rispondere con un "grazie" e può chiedere un'altra carta ad un altro giocatore o allo stesso di prima. Se l'interpellato invece non la possiede, passa a lui il diritto di richiedere una carta.Per chiedere una carta bisogna averne almeno una dello stesso valore (della stessa "famiglia"). Alcuni giocatori riescono, ottenendo via via le carte che richiedono, ad avere tutte quelle di uno stesso valore, cioè la famiglia completa. Quando tutte le famiglie sono state completate, non si richiedono più carte singole, bensì i cinque, i fanti ecc. Se, in una qualsiasi fase del gioco, chi riceve la carta o la famiglia dimentica di dire grazie deve restituirla ed il diritto di chiamare passa a chi non è stato ringraziato.Vince chi riesce a ricordarsi dove stanno tutte le famiglie, a chiederle nel modo giusto, a ringraziare opportunamente e raccogliere così nelle proprie mani tutte le carte da gioco.

Scopo

Lo scopo del gioco è quello di raccogliere tutte le carte in gioco raggruppando tutte le famiglie.

Varianti del nome

Il gioco famiglie è più comunemente conosciuto e registrato sotto il nome di tappo.