Belot

Poker Omaha
Il Belot è conosciuto, con alcune varianti, in molte nazioni nel mondo, ma ha origine in Francia.

Giocatori

Quattro giocatori, in coppia.

Mazzo

Il mazzo è quello da poker, ma si utilizzano solo le carte dal sette in su e si escludono i jolly.

Regole

Ogni giocatore siede di fronte al proprio compagno; il mazziere distribuisce le carte, 5 a testa in due giri da 3 a da 2 e poi ne mette una scoperta in tavola. A turno, partendo dal giocatore a sinistra del mazziere, ognuno deve decidere se il seme della carta scoperta gli va bene (seme di aout, equivalente alla briscola), dicendo "mando", oppure no, dicendo "via". Nel caso non vada bene nemmeno al mazziere si provvede ad un altro giro in cui il primo giocatore può proporre un altro seme; se anche alla fine di questo giro non viene deciso alcun seme il mazzo passa al successivo giocatore in senso antiorario, che lo mischia.Comunque, sia che sia stata scelta la briscola al primo o al secondo giro, tutti i giocatori, a turno, possono decidere di giocare senza briscola. A questo punto il mazziere distribuisce di nuovo tre carte ad ogni giocatore; al giocatore che ha deciso per il seme della briscola o di senza Atout vanno due carte più quella scoperta.La squadra del giocatore che ha scelto l'Atout (o il senza Atout) deve fare più punti dell'altra squadra, pena il conferire tutti i propri punti agli avversari. Se le due squadre ottengono gli stessi punti, la squadra che non ha scelto il seme li segna subito, mentre chi si aggiudica la mano successiva aggiunge i punti rimanenti.Prima di giocare le carte i giocatori devono accusare i punti-onore: chi è di mano fa un'accusa, se gli avversari non hanno accuse da fare segna i i suoi punti-onore. Se invece gli avversari hanno accuse da fare si procede in questo modo:una quaterna (se due avversari ne hanno una prevale la maggiore) annulla tutti gli eventuali punti onori dell'avversario costituiti da sequenze; in assenza di quaterne il gioco che da maggior premio è la quinta; fra due quinte vince quella che ha la carta di maggior valore: se le due quinte hanno lo stesso valore (per esempio terminano ambedue al Re) vince la quinta del giocatore più vicino al mazziere, nel senso antiorario. Questa quinta vincente annulla le eventuali quarte e terze ancora in possesso degli avversari. Pertanto un solo giocatore, o partito, ha diritto all'accusa, che può essere multipla, poiché molte carte possono concorrere contemporaneamente a formare onori diversi. Un giocatore con quattro Re e Asso, Re e Dama di uno stesso seme segnerà 100 punti per la quaterna più 20 per la terza all'Asso (avendo magari annullato una quinta agli avversari che non segnano nulla). I 20 punti-onori della Belote non vengono mai annullati e spettano comunque a chi è in possesso di Re e Donna di briscola.

Punteggio

In base alle combinazioni di carte si ottengono i seguenti punti-onore:
  • quaterna di Fanti: 200
  • quaterna di Nove: 150
  • quaterna di Asso, Dieci, Re e Dama: 100
  • quinta (scala di 5 carte dello stesso seme): 100
  • quarta (scala di 4 carte dello stesso seme): 50
  • terza (scala di 3 carte dello stesso seme): 20
  • Belote (Re e Dama di briscola): 20
Le varie scale devono seguire l'ordine delle carte, quindi dal 7 all'Asso.

Scopo

Raggiungere 500 punti, ma si può optare anche per 700 o 1000.

Storia

Di origine francese, ma derivato molto probabilmente dall'olandese Klaverjassen, diffuso nel 1600.

Varianti del nome

In altri paesi assume nomi leggermente diversi: Bridge-Belote (Bulgaria), Pilotta (Cipro), Bela (Croazia), Bazzar Belote (Armenia), Baloot (Arabia Saudita), mentre le regole possono variare molto.