Mastermind

mastermind - foto di rogergordon
[ foto di rogergordon ]
Mastermind è un gioco da tavolo astratto famosissimo in tutto il mondo.

Giocatori

Si gioca in due, un codificatore ed un decifratore.

Strumenti

Una tabella con dei fori in cui posizionare i piolini colorati. I piolini sono di 2 tipi: pioli codice, suddivisi in sei colori e pioli chiave, più piccoli dei pioli codici e di colore bianco e nero, che servono a dare indicazione a chi dovrà indovinare il codice segreto.

Regole

All'inizio il codificatore posiziona 4 pioli colorati nei fori appositi, usando una qualsiasi combinazione dei 6 colori e senza farsi vedere dal decifratore. Quest'ultimo, di volta in volta, compone una combinazione, che sarà lasciata sulla tabella, posizionando i suoi pioli colorati. Il codificatore da le informazioni utilizzando i pioli chiave in questo modo:
  • piolo bianco: indica che un colore è esatto ma nella posizione sbagliata
  • piolo nero: indica che un colore è esatto e nella posizione corretta
I pioli chiavi vengono collocati in una qualsiasi posizione.I ruoli si invertono quando sono finiti tutti e 9 i tentativi o se il codice viene indovinato.

Punteggio

Si conta un punto per il codificatore se, finiti i tentativi del decifratore, la combinazione non è stata indovinata; in caso contrario il punto va al decifratore.

Scopo

Lo scopo, da parte del codificatore, è di creare una combinazione di colori che non consenta al decifratore di risolverla prima di aver finito il proprio numero di tentativi.Di contro, lo scopo del decifratore è quello di indovinare la combinazione entro il numero di tentavi cha ha a disposizione.