Cluedo

Cluedo

 Altri giochi in Da tavolo - Di ruolo

Cluedo è un gioco di società molto diffuso e famoso in Italia e nell’Europa. Si basa sulla ricerca della soluzione di un omicidio, creando un divertente clima di mistero e divertimento per tutta la famiglia.

Giocatori

Il gioco richiede dai 3 ai 6 giocatori

Scacchiera

Per effettuare il gioco si usa il tabellone raffigurante i luoghi del delitto, le sei pedine raffiguranti i sospettati dell’omicidio,le carte figuranti le armi i sospettati o le stanze, le armi riprodotte in scala, una busta per immettere la soluzione della partita e i dadi da gioco.

Regole

Prima di iniziare il gioco una persona sceglie a caso tre carte; una dei sospettati ,una delle armi ,e una delle stanze e le pone all’interno della busta senza farle vedere ai giocatori. All’inizio del gioco un giocatore estratto a sorte comincia tirando i dadi e una volta raggiunto un locale pronuncia un’ipotesi di delitto; ad esempio “ Secondo me è stato Victor Plum con il coltello in cucina. Le pedine del coltello e del personaggio di Plum vengono quindi riposti nella stanza prescelta. Non si possono formulare ipotesi riguardanti altre stanze o farne se ci si trova in un corridoio ma solo quando si raggiunge con il lancio dei dadi la stanza.

A questo punto gli altri giocatori devono cercare di smentire l’ipotesi formulata dal primo giocatore. Per farlo dovranno mostrare a turno ,e solo all’interessato, una carta che contenga uno degli elementi nominati nell’ipotesi che egli ha formulato (ad esempio coltello o Victor Plum). Una volta che essa è stata smentita il giocatore annota sul suo foglio del blocknotes (ovviamente senza esibirlo agli altri giocatori) quale carta gli è stata mostrata, quindi il suo turno termina e tocca al giocatore successivo.

L’ipotesi può essere confutata solo una volta e quindi solo dal giocatore successivo al primo. Solo nel caso che quest’ultimo non abbia le carte nominate si chiederà a turno agli altri giocatori.

Quando un giocatore è convinto di essere giunto alla soluzione del delitto deve formulare un’accusa e controllare segretamente nella busta. Se la sua ipotesi è sbagliata egli uscirà dal gioco restituendo le carte. Se invece l’accusa è esatta le carte soluzione sono mostrate a tutti e la partita finisce.

Anche se un giocatore è colpevole (possedendo la pedina dell’assassino) può giocare comunque.

Scopo

Lo scopo di Cluedo è riuscire a ipotizzare e formulare un’accusa corretta svelando il nome, il luogo e l’arma dell’assassino.

Storia

Cluedo nasce come gioco di società in Inghilterra venne prodotto per la prima volta dalla britannica Waddington games nel 1948. Fu ideato da Anthony Pratt, e riproduce la storia e il clima dei gialli che tanto proliferavano in Gran Bretagna in quel periodo. Attualmente è prodotto dalla Hasbro, che ha acquisito la Parker brothers, che inizialmente confezionava il gioco. Esistono due edizioni che si differenziano per luoghi e armi differenti.